Translate

giovedì 14 aprile 2011

FRANCIA: SARKOZY IMPONE NO-FLY ZONE SU VILLA DI CARLA' PER PASQUA

(AGI) - Londra, 14 apr. - Nicolas Sarkozy ha imposto una No fly zone sulla villa di Carla Bruni a Cap-Negre, nel sud della Francia, dove la coppia presidenziale trascorrera' le vacanze di Pasqua. Chi osera' sfidare il divieto, sorvolando sulla splendida residenza in riva al mare, rischiera' multe fino a 40mila euro e sei mesi di prigione, in base a un decreto che rimarra' in vigore fino al 26 aprile. Non e' la prima volta che Sarko' decide di blindare i suoi romantici soggiorni in Costa Azzurra: gia' nel 2008, subito dopo il matrimonio con l'ex modella italiana, sui cieli di Cap-Negre fu imposto il divieto di sorvolo ma la misura non impedi' a una ressa di paparazzi di immortalare gli sposi novelli che si tuffavano dalle scogliere a picco sul mare. Per non parlare dello scorso agosto quando, sempre nella zona di Lavandou, vicino St. Tropez, vennero chiuse non solo le spiagge ma anche un sentiero che corre lungo la costa. Allora fu detto a turisti e residenti del posto, tutt'altro che contenti della novita', che vi era un pericolo di caduta di pezzi di rocce. Ma non ci volle molto per scoprire che in quegli stessi luoghi passeggiavano tranquilli Sarko' e Carla'. (AGI) .

Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!