Translate

martedì 19 aprile 2011

IMMIGRATI: NUOVI SBARCHI. FRATTINI, LA UE CI SOSTIENE


(AGI) - Palermo, 19 apr. - Una barca con a bordo 50 tunisini e' stata soccorsa da una motovedetta della Guardia di finanza la scorsa notte a una decina di miglia di Lampedusa. Tra i passeggeri, due donne e due minori. Era da venerdi' scorso che non giungevano immigrati a Lampedusa, a causa delle avverse condizioni del mare.
AVVISTATO BARCONE AL LARGO DI LAMPEDUSA
Avvistato nel Canale di Sicilia un barcone con a bordo circa 250 persone e che si trova a 40 miglia a Sud di Lampedusa. Per raggiungere e soccorrere l'imbarcazione sono salpate dall'isola quattro motovedette della Guardia costiera.
FRATTINI, ALL'INIZIO UE CONFUSA MA ADESSO CI SOSTIENE
Sembra risolto il contrasto tra Roma e Parigi sull'accoglienza degliimmigrati tunisini e anche l'Ue, sebbene "confusa" in una prima fase, sostiene le posizioni del governo italiano. Italia e Francia, ha detto il ministro degli Esteri, Franco Frattini, nel corso de "La telefonata" su canale 5, "hanno un interesse comune, non sono in contrasto l'una con l'altra. Oggi gli immigrati passano dalla Sicilia, domani potrebbe toccare alla Corsica". I francesi - ha continuato Frattini, dopo aver ricordato il vertice bilaterale del 26 aprile prossimo- hanno sbagliato a bloccare il traffico ferroviario a Ventimiglia, fermando anche turisti che non avevano nulla a che fare" con la vicenda degli immigrati. Francia e Italia "lavoreranno insieme anche con i pattugliamenti in mare". Quanto all'Ue, "in queste ultime settimane -ha sottolineato Frattini- abbiamo ascoltato dichiarazioni della commissaria Malstrom e prese di posizioni di Barroso di segno completamente contrario. C'e' stata un po' di confusione nei dipartimenti dell'Ue commissione ma i segnali di Barroso sono estremamente positivi".(AGI) .


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!