Translate

venerdì 22 aprile 2011

TERMINATA OCCUPAZIONE CONSOLATO TUNISIA A GENOVA


(AGI) - Genova, 22 apr. - Si e' conclusa pacificamente alle 2 della notte scorsa l'occupazione del consolato di Tunisia Genova messa in atto da una decina di manifestanti che chiedevano la rimozione dall'incarico del console Slaheddine Ben Abid, accusato di essere vicino al dittatore Ben Ali'.
  Tutti i manifestanti sono stati identificati dai carabinieri e uno di loro e' stato portato in caserma perche' clandestino sul territorio italiano.
All'origine della protesta anche una rimostranza "occupazionale": alcuni dei manifestanti in realta' si erano recati al consolato per chiedere spiegazioni sul mancato rinnovo del contratto di una segretaria loro parente.
  Il console e' stato riaccompagnato a casa dalle forze dell'ordine e il portone di via XX Settembre dove ha sede il consolato e' stato piantonato fino all'alba. I carabinieri minimizzano: "Non c'e' stato alcun sequestro di persona - dice il comandante del Nucleo investigativo Oreste Gargano - Non ci sono stati atti di violenza: tra i manifestanti c'erano anche dei bambini" .


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!