Translate

mercoledì 4 maggio 2011

Bari, immigrazione clandestina dalla Tunisia: tre fermi

Bari – NELL’AMBITO di specifiche attivita’ di contrasto, finalizzate a reprimere gli episodi di illegalita’ migratoria inerente il flusso di irregolari provenienti dal Nord Africa, personale di questa Squadra Mobile, ha sottoposto a fermo di indiziato di delitto il cittadino palestinese Hussein Mahmud nato il 09.08.1957 e i cittadini libici aiuti Adel nato il 14.05.1990 e Shrif Al Hassan nato il 15.07.1988, ritenuti responsabili, in concorso tra loro, di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Detti fermi sono stati eseguiti, a seguito di attivita’ info-investigative in atto presso il C.A.R.A. di Bari. Sul punto la Polizia di Stato ha acquisito gravi indizi di reita’ a carico dei predetti stranieri, indicati quali organizzatori del viaggio, fino a Lampedusa, di circa 250 migranti trasportati nell’isola siciliana a bordo di una imbarcazione condotta dagli stessi e partita dal porto di tripoli il 4 aprile scorso. Sono state le audizioni testimoniali, rese da alcuni immigrati, ospiti del C.A.R.A. di Bari, facenti parte del gruppo trasportato, che hanno fornito dettagliati elementi di prova e che hanno consentito l’adozione del provvedimento cautelare poi trasformato in custodia cautelare in carcere dal Gip presso il Tribunale di Bari cha ha convalidato il fermo su richiesta della locale Procura della Repubblica.





http://www.statoquotidiano.it

Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!