Translate

mercoledì 29 giugno 2011

Eni: inchiesta su tangenti

(ANSA) - ROMA - Inchiesta a Milano su presunte tangenti versate da aziende italiane dell'ingegneristica e delle costruzioni a manager Eni per partecipare ad appalti per i lavori nei giacimenti petroliferi in Iraq e Kuwait. Sono indagate Eni e Saipem come persone giuridiche, mentre a cinque persone, il vicepresidente di Saipem spa, Nerio Capanna, il capo del progetto Zubair per Eni Diego Brachi e tre intermediari, e' stata contestata l'associazione per delinquere finalizzata alla corruzione internazionale.





http://www.corriere.it

Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!