Translate

lunedì 25 luglio 2011

Radicali, CN a Tunisi per la democrazia

(ANSA) - TUNISI, 24 LUG - Si sono conclusi, nel Palazzo dei Congressi di Tunisi, i lavori del Consiglio generale del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartitico, aperti, venerdi', dalla relazione di Marco Pannella. Il leader radicale ha ricordato che la scelta di tenere a a Tunisi il Consiglio generale del Prntt e' stata motivata con la necessità di costruire e diffondere la democrazia, dopo la rivolta popolare nonviolenta che ha portato alla 'primavera araba'.

''Necessità'', ''urgenza'' e ''convenienza da parte dell'Europa ad aiutare la Tunisia, l'Egitto e gli altri Paesi arabi a consolidare stabili istituzioni democratiche'' sono state al centro dell'intervento del vicepresidente del Senato, Emma Bonino, che si e' rivolta alle classi dirigenti dell'Europa affinche' ci sia una ''forte e immediata assunzione di responsabilità in questo senso''.

Pannella, da parte sua, ha detto che la ''prospettiva euromediterranea'' e' ''essenziale per riprendere il cammino millenario della civiltà umana verso la libertà, la democrazia, lo Stato di diritto, la pace''.

I lavori si sono chiusi anche con la decisione di tenere in novembre il congresso del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale Transpartitico.









http://notizie.tiscali.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!