Translate

martedì 26 luglio 2011

Tunisia: porto Gabes, persi 2,4 mln dollari per sciopero


(ANSAmed) - TUNISI, 25 LUG - Lo sciopero che ha paralizzato per venti giorni il porto di Gabès ha causato un danno valutato in 2,4 milioni di dollari. Tra le undici navi mercantili che sono state costrette a rimanere in rada in attesa di poter accostare, anche l'italiana "Hermana".
Il porto di Gabès é il principale per le operazioni di import-export delle imprese, essenzialmente industriali, della zona e, sul piano nazionale, é il più importante per quanto riguarda i prodotti minerali, i fosfati, i chimici, i cementi ed i cereali. (ANSAmed).





Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!