Translate

giovedì 25 ottobre 2012

Tunisia: disoccupati assaltano e bruciano caserma polizia


(ANSAmed) - TUNISI, 25 OTT - La caserma della polizia di Teboulbou (nel sud del Paese) e' stata assaltata e incendiata, la scorsa notte, da decine di giovani disoccupati, che nelle ore precedenti avevano impegnato in durissimi scontri le forze di sicurezza. Altri incidenti si erano registrati nella serata di martedi'. La polizia ha eseguito molti fermi tra i giovani dimostranti. Teboulbou si trova nel governatorato di Gabes, teatro, nelle ultime settimane, di vivaci proteste da parte di giovani disoccupati che reclamano un posto di lavoro. Gli incidenti sono cominciati quando e' giunta la notizia che un giovane, rimasto ferito negli incidenti di martedi', era stato portato nell'ospedale di Sfax per l'aggravarsi delle sue condizioni. L'intensita' degli scontri si era attenuata in un primo momento per le fortissime piogge che si erano abbattute su Teboulbou, ma quando le precipitazioni sono finite, i disordini sono ripresi.

Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!