Translate

mercoledì 21 novembre 2012

Finanza: fondo italo-lussemburghese,550 mln euro per Tunisia

TUNISI, 21 NOV -Il fondo italo-lussemburghese Royal Luxembourg - che ha gia' rilevato il 13,1 per cento delle azioni della Banca di Tunisie, confiscati al clan Ben Ali -, intende investire 550 milioni di euro in Tunisia. Lo ha detto Salvatore Cugliari, direttore generale del fondo di investimento, intervistato da radio Express. Cugliari ha ricordato che il fondo ha offerto 305 milioni di euro per acquisire il 25 per cento dell'operatore di telefonia mobile Tunisiana, anch'esso in mano allo Stato tunisino dopo la confisca. Interesse e' stato mostrato da Cugliari per rilevare la proprieta' di un'altra societa' confiscata al clan Ben Ali-Trabelzi, Carthage Cement, florida azienda, in virtu' dei suoi ''sponsor politici'', al tempo della dittatura. Per Cugliari,inoltre, esistono buone prospettive per le aziende europee che, in difficolta', intendono delocalizzare le loro attivita' in Tunisia.


(ANSAmed)


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!