Translate

giovedì 4 luglio 2013

Tunisia:rapper antipolizia, pena ridotta

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - La corte d'appello di Tunisi ha ridotto, da due anni di reclusione a sei mesi, la condanna per il rapper Weld El 15, accusato di avere rivolto insulti alla polizia in un suo brano. Il cantante, cui sono stati concessi i benefici di legge, dovrebbe lasciare il carcere nelle prossime ore. Con la prima condanna, il tribunale aveva negato ogni beneficio. Il cantante, che dopo essersi costituito era stato portato in prigione. L'accusa era di avere incitato all'odio e alla violenza contro la polizia.


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!