Translate

mercoledì 8 gennaio 2014

2014, l'anno decisivo per il Medio Oriente

A cura di Armando Sanguini ( Ex ambasciatore in Tunisia)

Quale sarà la dinamica del Medioriente nel corso del 2014?
Che cosa ci dobbiamo aspettare da quest’area del mondo tanto a noi vicina da costituire una prossimità che nessuna disattenzione può attenuare nelle sue implicazioni, anche per il nostro futuro?
Penso sia facile ipotizzare che sarà un anno denso di fattori di criticità e tale da sollecitare un forte richiamo di iniziativa politica da parte dell’Europa, in palese deficit di ruolo rispetto agli Usa che pure non brillano. 
Le scadenze già segnate sul calendario politico di quest’anno, quantunque ancora a matita, ce ne offrono un’eloquente rappresentazione.





Continua su Lettera 43.it


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!