Translate

venerdì 21 febbraio 2014

I consigli del Financial Times a Matteo Renzi

I CONSIGLI DEL FINANCIAL TIMES - Barack Obama o Tony Blair? Meglio che Matteo Renzi si ispiri al presidente messicanoEnrique Pena Nieto. Il suggerimento arriva dal Financial Times, per il quale "per un'Italia divisa una dose di realismo messicano potrebbe essere piu' utile dell'illusione di un sogno americano". "Il modello migliore per Renzi e' sempre in Nord America - scrive il Ft - ma appena più a sud degli Stati Uniti. Da quando Pena Nieto e' stato eletto quindici mesi fa ha portato avanti un'ambiziosa agenda di riforme: dalle telecomunicazioni, all'istruzione all'energia, c'è poco che il presidente messicano non abbia osato toccare. E dopo un decennio in cui e' stato considerato poco più di un 'narco-Stato', ora il Messico e' decisamente tornato nel mirino degli investitori stranieri. Qualcosa che anche l'Italia dovrebbe cercare di fare". "La più importante lezione che Renzi può prendere dal Messico - spiega dunque il Ft - è che il giorno dopo essersi insediato Pena Nieto si e' seduto con i principali gruppi di opposizione e ha negoziato un programma di 95 punti diventato il 'Patto per il Messico'. E nonostante le pressioni da sinistra e da destra per smantellarlo, l'accordo è ancora integro e ha aiutato il presidente a raggiungere i suoi obiettivi". "Una volta deciso chi sosterrà il suo governo - conclude il Ft - Renzi dovrebbe raggiungere un accordo simile. E questo è un passo che il suo predecessore Letta non ha mai fatto. Il Patto potrebbe ridimensionare le sue enormi ambizioni, ma dimostrerebbe ai partner europei e internazionali che il giovane primo ministro italiano è realista e serio" .



Voi cosa ne pensate, a chi deve ispirarsi Matteo Renzi per andare avanti con le riforme e migliorare il nostro paese???


Nessun commento:

Posta un commento

Rimanete sempre aggiornati!!